Amouage Profumi a Milano

Amouage Il brand omanita, che ha ammiratori in tutto il mondo, in poche decadi é riuscito a raggiungere traguardi impensabili, primo tra tutti diventare un riferimento, a livello internazionale, tra le maison di profumeria artistica.


Cosa non scontata dato che Amouage nasce, nel 1983, per volere del Principe dell’Oman, Sua Altezza Sayyid Hamad bin Hamoud al-Said, che sperava di far rivivere l’antica arte araba della profumeria. Poteva essere uno dei tanti marchi dediti a celebrare le materie prime tradizionali medio orientali, vedi oud, rosa e soprattutto incenso, dato che l’Oman é uno dei più grandi produttori di questa preziosa resina.

All’epoca però il Principe, da vero illuminato, sorprese tutti convocando uno dei più famosi nasi francesi: Guy Robert, autore di capolavori come Hermès Caleche o Dior Dioressence, dandogli carta bianca, il sogno di ogni creativo. Robert introdusse per la prima volta note di rosa Taif e incenso dell’Oman nella struttura di un chypre floreale tradizionale, creando due capolavori olfattivi, e best seller del brand; Amouage Gold Woman, una fragranza floreale-aldeidica, e Amouage Gold Man, un boisé, floreale muschiato.

Lo stesso Robert fino alla sua morte si riferì ad Amouage Gold come alla sua sinfonia, al tocco coraggioso della sua carriera. Gold senza dubbio é il profumo che ha dato ad Amouage la visibilità internazionale, ma é stato l’arrivo di Christopher Chong, come direttore creativo, la continua collaborazione con i più talentuosi nasi del settore, l’uso di materie prime di altissima qualità e la massima libertà creativa che hanno contribuito  a creare il mito di Amouage tra addetti al settore e appassionati. 

shop online

NOVITA'  2018

Amouage Imitation for Woman and Man

IMITATION Woman è una fragranza floreale e aldeidata che rende omaggio a questa era iconica. Un viaggio olfattivo che catapulta all’interno del leggendario Studio 54 e che rappresenta l’evoluzione multisfaccettata dello stile di vita con i suoi concetti provocatori. Le note di cuore di boccioli di ribes nero, aldeide e liquirizia riportano agli elettrizzanti giorni nel mitico nightclub, dove tutto era possibile. Le accese note floreali di rosa, ylang ylang, fiori d’arancio e gelsomino si ispirano alla variegata multietnicità di New York, mentre la scia persistente emanata dalle note di incenso, sandalo e patchouli rappresentano la sensualità della festa infinita allo Studio 54.

 

Famiglia olfattiva
Floreale Aldeidata

Note di testa 
Rosa, Ylang-Ylang, Fiori d’Arancio, Gelsomino
Note di cuore
Boccioli di Ribes Nero, Aldeide, Liquirizia
Note di fondo 
Incenso, Legno di Sandalo, Patch

Descrizione

IMITATION Man è un chypre cuoiato, in cui Chong dà vita a un’era di libertà sfrontata. Il cedro e un mix di spezie ammantate di mistero regalano un’apertura vibrante che ricrea la sensazione colorata e multietnica delle strade. Dopo l’apertura con note di violetta e giaggiolo, si fa strada un accordo vellutato e vinilico che conferisce un tocco eccitante, simbolo dei mood e dei colori degli anni della disco. Per ricreare l’atmosfera fumosa, le note di fondo di cuoio e vetiver sono bilanciate dalla sensualità del patchouli e della mirra, che mettono in risalto lo spirito trasgressivo di un’epoca in cui la comunità artistica scioccava con i suoi eccessi e atteggiamenti selvaggi.

Famiglia olfattiva
Chypre Cuoiata

Note di testa
Cedro, Noce Moscata, Pepe Nero
Note di cuore
Rosa Turca, Giaggiolo, Violetta
Note di fondo
Mirra, Cuoio, Vetiver, Patchouli, Castoreum

Altri Profumi

Fate é uno dei capitoli di Amouage, quello che chiude il cerchio, che conclude la storia di due anime in viaggio verso una destinazione ignota. In Fate Woman e Fate Man i nostri due attori incontreranno il loro Svengali, lo stregone che li libererà dai loro più profondi segreti per lasciarli liberi verso il Destino che li attende.

Fate Woman è un Chypre Orientale con una ouverture speziata e pungente, un risveglio repentino dell’anima che subito viene avvolta da un tumulto di fiori ricchissimi e narcotizzanti, per poi scivolare in un luminoso fondo dove accordi balsamici, caldi ed aromatici la sollevano verso sfere mistiche e sconosciute.

Note di Testa: bergamotto, cannella, peperoncino, pepe
Note di Cuore: rosa, narciso, gelsomino, incenso, labdano
Note di Fondo: vaniglia, incenso, benzoino, castoreum, patchouli, muschio di quercia, cuoio

Fate Man è uno Legnoso Speziato. L’inizio è fresco e rivitalizzante e prepara ad un cuore soave e spirituale che conduce l’anima al rito finale, verso un fondo di morbidi e, al contempo, penetranti accordi legnosi che accompagnano verso una sorte oscura e inesplorata.

Note di Testa: mandarino, zafferano, assenzio, zenzero, cumino
Note di Cuore: elicrisio, rosa, incenso, lavanda, cisto, copahu
Note di Fondo: labdano, legno di cedro, liquirizia, fave di tonka, sandalo, muschio

Questo ultimo atto scritto dal direttore artistico di Amouage, Christopher Chong vede la collaborazione di due nasi prestigiosi:Dorothee Piot (Amouage, Jovoy, Jul et Mad, Majda Bekkali, Olfactive Studio, solo per citare alcune collaborazioni) per Fate Woman e la giovane Karine Vinchon-Spehner (Amouage e L’Artisan Parfumeur) per Fate Man.

Se il Destino può evocare tristi pensieri, il packaging di Fate pare invece rasserenarli. Come il cristallo Swarovsky incastonato nel tappo dorato del flacone sembra rappresentare un raggio di luminosa speranza, così il vetro iridescente del flacone riflette un arcobaleno che ci ricorda che over the rainbow forse c’è un futuro migliore, magari una scintillante Città di Smeraldo alla fine della strada di mattoni gialli che si perde nella buia foresta.

Ed in attesa che Atropo decida quando tagliare il filo che le due sorelle Cloto e Lachesi stanno filando per i nostri amati protagonisti della storia raccontata da Amouage, potremo serenamente immergerci nel Destino che ha riservato per noi Fate Woman e Fate Man.

Per Informazioni TEL. 02 83241834